Punto n.684 del 15-11-2019
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Creazzo n.684 del 15-11-2019
AVER CURA DI SÉ
Zambello Maria Rita

Di tanti discorsi ascoltati sul tema avere cura di sé  presso la fondazione Zoe di Vicenza mi è rimasto impresso che la vita ha senso se per tutta la vita abbiamo cura di se stessi. Siamo come polvere di stelle e ci portiamo dentro le stelle dell’universo. Dobbiamo vivere non sopravvivere. La salute non è solo un diritto ma un dovere. Dobbiamo cercare armonia dentro noi stessi e negli altri. Cercare di essere una bella (buona) persona per una vita autentica. I doveri verso se stessi sono più importanti di quelli verso gli altri ricordandoci che aiutando gli altri dopo se stessi  ne guadagniamo in salute integrale. Dobbiamo avere emozioni che ci vengono anche da una camminata. Scrivendo di noi stessi (autobiografia) ci incontriamo in prima persona. La scrittura autobiografica ci cura: è un viaggio interiore. La nostra storia è anche la storia degli altri. Le pagine ci danno sicurezza autostima. L’umanità sta nella nostra capacità di cura. Le nostre memorie diventeranno un lascito all’umanità. Si potrebbe istituire la casa dei ricordi già presente in qualche regione.




Punto di Creazzo KLIK