Punto n.713 del 09-10-2020
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Creazzo n.713 del 09-10-2020
“GIULIANO MENATO. FAR CONOSCERE L’ARTE. 50 ANNI DI ATTIVITA’ CRITICA”.

È il titolo di un libro e di due mostre allestite in contemporanea nelle Gallerie Civiche di Montecchio Maggiore e di Valdagno, promosse dalle rispettive Amministrazioni Comunali per ricordare gli 80 anni di un personaggio che ha fatto conoscere l’arte contemporanea nel nostro territorio al servizio delle istituzioni.
Le Gallerie Civiche di Montecchio e di Valdagno, i Premi e le rassegne di Pittura di Trissino e di altri centri della provincia, la Basilica Palladiana di Vicenza e Palazzo Pretorio di Cittadella, hanno ospitato eventi che hanno lasciato il segno. Il professor Menato vi ha operato con la consapevolezza che l’arte non è solo esercizio di svago privato, ma organo regolatore dell’attività riflessiva e contemplativa dello spirito che ha profonde ripercussioni sociali. L’esigenza estetica è inseparabile per lui dall’esigenza cognitiva, l’una e l’altra minacciate di livellamento da parte delle tecniche moderne di svago e di persuasione con l’immagine.
Le 140 opere di 62 artisti esposte nelle due sedi appartengono alla collezione di Giuliano Menato, frutto dell’incontro con tanti artisti che gli hanno dimostrato apprezzamento e gratitudine. “Passand CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Creazzo KLIK