Punto n.711 del 26-09-2020
Pag.1 < > Pag.2
RUBRICHE
STAMPA ARTICOLO
SEGNALA SITO

Punto di Creazzo n.711 del 26-09-2020
A cura di MARCO MEGGIOLARO

CERVELLO O PANCIA? COSA SCEGLIAMO?

Sprovveduti, pigri, incostanti. Questi sono solo alcuni dei complimenti con cui le generazioni over trenta dipingono i giovani (e sappiate che la parola “giovani” è la cosa meno da giovani del mondo, ma mi tocca usarla perché non ne sono state inventate altre). Mentre l’opinione dei primi si basa sui ricordi (in un contesto diverso) e sugli esempi di cronaca, quella dei secondi è un riflesso della stragrande maggioranza degli adulti. Tutto ciò deriva principalmente dalle informazioni su cui si basa il proprio pensiero: quando si legge qualcosa bisogna sempre verificarla da fonti attendibili, Facebook non è una fonte attendibile. Non lo è nemmeno Whatsapp quando vi dicono che c’è un numero di telefono a cui non dovete rispondere perché formatta il vostro cellulare.
CONTINUA A LEGGERE...
Punto di Creazzo KLIK