Punto n.678 del 04-10-2019
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Creazzo n.678 del 04-10-2019
PARTE CIVILE NEL PROCESSO MITENI CREAZZO - COSTITUITEVI ALMENO PER IL BROCCOLO FIOLARO
Marzia Albiero Movimento No Pfas - Per info https://pfas.land

Giovedì 26 settembre eravamo in parecchi cittadini presenti alla seduta del consiglio comunale di Creazzo.
Eravamo presenti, tra le altre cose, per ascoltare il responso della Giunta Maresca all’interrogazione urgente pervenuta la mattina stessa da parte della minoranza. Sintetizzando “Il comune di Creazzo ha intenzione di costituirsi parte civile nel processo contro i manager dell’azienda Miteni?”.
Il maxi processo inizierà il 21 ottobre 2019, e fino ad oggi nessuna notizia è pervenuta alla cittadinanza da parte della nostra amministrazione Comunale.
Tante sono le associazioni ambientaliste che prenderanno parte al processo. Tante le Istituzioni che faranno altrettanto a partire dal Ministero per l’Ambiente, alla Regione Veneto, alla provincia di Vicenza, al coordinamento dei Comuni della Zona Rossa, al Bacino Agno Chiampo .sino al comune della zona arancio di San Bonifacio.
Ora, per i distratti, riassumiamo in breve le motivazioni per cui sarebbe doveroso che il nostro comune facesse parte di tale processo, unico nella storia.
Creazzo, assieme a Sovizzo, Altavilla e altri comuni limitrofi, a seguito del grave inquinamento dell’allora Rimar (oggi Miteni), CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Creazzo KLIK