Punto n.899 del 05-07-2019
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Montecchio n.899 del 05-07-2019
Nuovo casello sull’A4, l’appello dell’Ovest Vicentino: “Fare presto, il nostro territorio non può più aspettare”
Ufficio Stampa Città di Montecchio Maggiore

Pressioni a livello politico sul Ministro Toninelli affinché delinei chiaramente la posizione sulla TAV: Regione, Provincia, Comuni dell’Ovest Vicentino e categorie economiche e sindacali fanno fronte unico per risolvere nel più breve tempo possibile il nodo del nuovo casello autostradale di Montecchio Maggiore, “ostaggio” dell’incertezza che regna sul progetto della nuova linea ferroviaria ad alta velocità/alta capacità, a cui per disposizione del CIPE è attualmente collegato.
“La settimana scorsa abbiamo avuto da Roma notizie parzialmente positive – afferma il sindaco Gianfranco Trapula -, ossia lo scollegamento tra progetto del casello e quello della TAV, ma vogliamo che dalle parole si passi in fretta ai fatti. Vogliamo atti concreti che sblocchino finalmente questa situazione”.
Questa mattina (N.D.R. lunedì 1 luglio) nella sala consigliare del Municipio si è svolta la riunione voluta dal sindaco Gianfranco Trapula e dalla Giunta comunale per informare sindaci del territorio (una ventina in tutto) e categorie economiche sugli ultimi sviluppi dello stallo dei lavori per il nuovo casello lungo l’A4, che se non combaceranno con l’apertura della Superstra... CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Montecchio KLIK