Punto n.921 del 10-01-2020
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Montecchio n.921 del 10-01-2020
OTTAVIO SCHIAVO da VALDIMOLINO
Luciano Chilese

Se n’è andato dall’alto dei suoi 99 anni, accompagnato ieri 9 gennaio da tutta Valdimolino e da molti che l’avevano consciuto. Per frequentare la quinta elementare si era trasferito da un cugino alla contrà Poscola, e in bicicletta a seguire le lezioni del maestro Cuggino a Montecchio. Era la memoria storica di quella comunità. Penultimo di 7 fratelli, Irene l’unica femmina. “Eravamo sei maschi tutti sotto le armi”. Artigliere di montagna del 3° regimento alpini di stanza a Gorizia. Con il gruppo “Udine” fu in Grecia, poi in Albania, Montenegro. Ammalato di pleure rientrato in Italia. Dopo il rastrellamento della Piana passa con i partigiani dell’Argiuna, col nome di battaglia “Alto”. Finita la guerra “ognuno torna a casa propria. Gli americani mi hanno ricompensato con 9.000 lire”. Entrerà poi a lavorare alla “Faeda”.
Era un narratore nato,non senza tocchi di sentenziosità, una per tutte: “I parenti streti xe come le scarpe, tanto pi i xe streti tanto pì i fa male”. Ebbi modo di verificare la sua eccezionale memoria in occasione, nel 2006, di un fatto singolare. Nuovi proprietari di una casa, posta sulla strada che porta alla fontana del P... CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Montecchio KLIK