Punto n.931 del 20-03-2020
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Montecchio n.931 del 20-03-2020
ATTIVATA LA TASK FORCE PER LA CONSEGNA A DOMICILIO ALLE CATEGORIE PIU' DEBOLI DI FARMACI E BENI DI PRIMA NECESSITA'

L’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore ha deciso di fronteggiare l’emergenza coronavirus attivando una task force a sostegno dei cittadini più deboli. Da oggi i volontari della Protezione Civile Montecchio Maggiore, dell’Associazione Italiana Soccorritori e Gruppo Solidarietà Montecchio Maggiore (ma nei prossimi giorni sarà possibile il coinvolgimento di altre associazioni) sono a disposizione per consegnare a domicilio farmaci agli anziani che non hanno una rete famigliare in grado di sostenerli e alle persone con gravi patologie o con problemi di deambulazione che non possono autonomamente provvedere al loro acquisto, mentre per quel che riguarda la consegna a domicilio dei beni alimentari è stata attivata una collaborazione con alcuni negozi della città.
“Questa iniziativa – spiega il sindaco Gianfranco Trapula – vuole essere d’aiuto alle persone che hanno seri problemi e che non sono in grado di spostarsi per le situazioni strettamente necessarie indicate dalle disposizioni governative, come il fare la spesa o recarsi in farmacia”.
Nel caso dei farmaci, l’iniziativa è frutto di un accordo tra la Protezione Civile comunale, i medici di base e... CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Montecchio KLIK