Punto n.931 del 20-03-2020
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Montecchio n.931 del 20-03-2020
MUSEO ZANNATO E CASA FIN SCHIAVO
Prof. Luciano Chilese

Il Giornale di Vicenza del 29 febbraio u.s., titolava “Museo Zannato a villa Cordellina”. Vi si illustrava l'intenzione dell'Amministrazione Comunale di trasferirvi il museo del “Sistema Museale” (complesso costituito da 9 comuni circonvicini) in locali di recente ristrutturazione nel comparto dei rustici della villa. Oltre agli apprezzamenti di quasi tutti i presenti per le strutture, se ne evidenziava la larga disponibilità di spazi, dilatando quelli cui si aspirava e dimagrendo quelli che si lasciava. Ma perché annidarsi in casa d'altri mentre in casa propria, bastava fermarsi 400 metri prima, sono a disposizione i grandi spazi della casa Fin Schiavo (più propriamente 'Casa Sartori', dal nome dei proprietari ivi presenti ininterrottamente dal 1400 al 1800)?
Ovviamente la Provincia di Vicenza si guarderà bene di regalare in uso gratuito propri spazi. Ci sarebbe sicuramente un affitto, spese per il riallestimento, e fino a quando? Sarebbe per sempre?
Se percorriamo le strade della vecchia Montecchio c'è un fiorire di impegnativi lavori di ristrutturazione favoriti dal sistema delle detrazioni e dalla sostenibilità del mutuo. Certamente anche casa Fin Schiavo... CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Montecchio KLIK