Punto n.946 del 03-07-2020
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Montecchio n.946 del 03-07-2020
No allo spreco. Questo e' il momento giusto!!!
Alceo Pace

Il principio di economia circolare già lo applicavano i nostri genitori: non buttavano nulla, ma riparavano o riconvertivano ad altri scopi. Come i contadini che riciclavano verdura e frutta facendo il compost.
Spreco è uno dei grossi problemi del nostro tempo non solo come problema etico ma anche come problema sulla produzione di rifiuti e sull'impatto ambientale. Questi scarti alimentari derivano principalmente dagli scarti dell'industria, dei supermercati, ma soprattutto dalle nostre case.
Lo spreco è non solo un problema etico, ma anche ecologico perché è facile intuire come tutto ciò abbia pesanti ripercussioni sulla produzione di rifiuti e sull'impatto ambientale e quindi sullo smaltimento.
Questo fenomeno (uno spreco di 6,5 miliardi all'anno) si è sviluppato all'interno di un modello economico consumistico occidentale mentre ci sono in diverse paesi del mondo dove si muore di fame.
Ma la cosa inaspettata e inattesa è che la maggior parte dello spreco avviene nelle nostre case, ben il 78,3%, segue l'agricoltura (ossia gli sprechi che avvengono in campo, il 7,8%) la distribuzione (trasporto e supermercati 7,4%) etc.
A finire nel cestino sono in primo luo... CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Montecchio KLIK