Punto n.958 del 09-10-2020
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Montecchio n.958 del 09-10-2020
PASSATA LA TORNATA ELETTORALE...
Anna Lucantoni

Lasciando le analisi politiche e sociologiche già ampiamente discusse da giornalisti e politologi, ci preme ricordare agli elettori i problemi più gravi ancora presenti nel nostro territorio, devastato da un certo progresso mirato solo a far soldi che non ha voluto guardare alle conseguenze per il futuro, progresso responsabile di:
- aver sversato nell'acqua e nell'aria veleni di ogni tipo con le conseguenze che conosciamo (Pfas e non solo);
- aver consumato il suolo nella costruzione di capannoni ora abbandonati e superstrade inutili e costosissime (il Veneto è la regione più cementificata);
- di aver abbandonato la sanità pubblica per favorire la privata;
- di aver lasciato campo libero alla corruzione e al malaffare che ha portato a gonfiare oltremisura i costi del Mose (1 miliardo di tangenti) e della Pedemontana Veneta (da 3 a oltre 10 miliardi) e al fallimento di due banche che hanno eroso il patrimonio di 120mila Vicentini.
Toccherà darsi molto da fare per il prossimo e per il più lontano futuro per porre rimedio a questi danni subiti da noi Veneti.
Ma il problema più urgente e determinante per affrontare tutti gli altri è uscire dalla rappresentazione media... CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Montecchio KLIK