Punto n.902 del 02-08-2019
Pag.1 < > Pag.2
RUBRICHE
STAMPA ARTICOLO

Punto di Montecchio n.902 del 02-08-2019
A cura di Roberta Bazzacco

Le sostanze odorose emesse dalle piante attirano normalmente gli insetti che, volando da fiore in fiore,
ne garantiscono l’impollinazionee, quindi, la riproduzione. Talune piante, al contrario, forniscono olii essenziali sgraditi a certi tipi di insetti “molesti” che, quindi, se ne tengono lontani. Un’originale linea di prodotti in grado di contrastare le aggressioni fastidiose, in particolare quelle delle zanzare tigri, che manifestano con maggiore insistenza la loro attività nei mesi estivi, la trovi in erboristeria con olio essenziale di Andiroba, di Citronella, di Neem.

Punto di Montecchio KLIK