Punto n.910 del 11-10-2019
Pag.1 < > Pag.2

Punto di Montecchio n.910 del 11-10-2019
Il taglio dei parlamentari!
Movimento 5 stelle Montecchio Maggiore

Una svolta epocale nel panorama politico italiano. Perché? Quanto guadagna un parlamentare?
I deputati hanno diritto a un’indennità lorda di 11.703 euro. Al netto sono 5.346,54 euro mensili più una diaria di 3.503,11 e un rimborso per spese di mandato pari a 3.690 euro. Ad essi si aggiungono 1.200 euro annui di rimborsi telefonici e da 3.300 fino a 3.995 euro ogni tre mesi per i trasporti. I senatori invece ricevono un’indennità mensile lorda di 11.500 euro. Al netto la cifra è di 5.304,89 euro, più una diaria di 3.500 euro cui si aggiungono un rimborso per le spese di mandato pari a 4.180 euro e 1.650 euro al mese come rimborsi forfettari fra telefoni e trasporti.
Facendo un calcolo sommario e senza considerare le eventuali indennità di funzione i componenti del Senato guadagnano ogni mese 14.634,89 euro contro i 13.971,35 euro percepiti dai deputati.
Uno studio anglosassone sugli stipendi dei parlamentari in Europa ha calcolato che il costo di un parlamentare italiano è di circa 120.500 sterline all’anno. Il doppio dei colleghi inglesi che percepiscono 66.000 sterline addirittura sei volte tanto di quelli spagnoli.
Il nuovo Parlamento sarà cosi: 200 Senatori CONTINUA A LEGGERE...




Punto di Montecchio KLIK