Punto di Montecchio

Punto n.916 del 22-11-2019

            
STAGIONE TEATRALE 2019/2020
TEATRO SANT’ANTONIO

Al nastro di partenza la stagione teatrale 2019/2020 del Teatro Sant’Antonio di Montecchio Maggiore, che aprirà martedì 26 novembre. Ultime possibilità per acquistare il mini abbonamento 4 spettacoli, un’occasione unica rivolta a coloro che desiderano una formula personalizzata: il mini abbonamento permette infatti di scegliere i quattro titoli della rassegna che lo spettatore preferisce ad un prezzo vantaggioso. La stagione è promossa e organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Montecchio Maggiore con la collaborazione del Circuito Teatrale Arteven / Regione del Veneto.
Martedì 26 novembre in WINSTON VS CHURCHILL Giuseppe Battiston, attraverso la magia del teatro, indaga il mistero dell’uomo politico e stratega senza mai perdere il potente senso dell’ironia. Giovedì 12 dicembre è la volta di ROGER, una tragicomica partita tra un generico numero due e l’inarrivabile numero uno del tennis di tutti i tempi con Emilio Solfrizzi come protagonista. L’anno nuovo si apre a passo di danza venerdì 17 gennaio con MM Contemporary Dance Company in CARMEN/BOLERO. Bolero (1928), di Michele Merola, è un meccanismo ad orologeria dalla rigorosa precisione, in grado di evocare immagini di sensualità a tratti ambigua. Carmen Sweet invece, di Emanuele Soavi, immerge in una trama fatta di sottili relazioni, equilibri e ricami, dove movimenti e gesti vanno letti oltre l’apparente eleganza. Martedì 4 febbraio saliranno sul palco Riccardo Gamba, Pietro Quadrino, Davide Sportelli, Francesco Wolf nella versione teatrale di SAVANA PADANA, romanzo di Matteo Righetto, che offre una rilettura del testo tragicomica dal sapore pulp descrivendo un far west in salsa padana. Giovedì 20 febbraio calcheranno la scena Enzo Vetrano, Stefano Randisi e Giovanni Moschella in RICCARDO 3 – L’AVVERSARIO, rivisitazione del testo di Shakespeare in chiave contemporanea che cala l’azione in un mondo simile ad un ospedale psichiatrico. Mercoledì 26 febbraio Stivalaccio Teatro propone ARLECCHINO FURIOSO, un originale canovaccio costruito secondo i canoni classici della Commedia dell’Arte: riuscirà l’amore a trionfare tra i quattro protagonisti? Giobbe Covatta approda a Montecchio Maggiore lunedì 9 marzo con SCOOP (la donna è superiore all’uomo), una serie di interviste ad eminenti personaggi - tra cui Dio, Dante Alighieri, Giacomo Casanova, D’Artagnan - che la sanno lunga sull’argomento. I miti dell’antica Grecia si intrecciano con il teatro martedì 17 marzo con Angela Finocchiaro in HO PERSO IL FILO, dove l’attrice si mette alla prova e combatte fino all’ultimo il suo spaventoso Minotauro. Venerdì 27 marzo chiude la stagione LUCIO INCONTRA LUCIO, omaggio musicale di Sebastiano Somma a Lucio Dalla e Lucio Battisti.
INIZIO SPETTACOLI ORE 21.00
MINI ABBONAMENTO 4 SPETTACOLI (da scegliere al momento dell’acquisto) UNICO € 50 in vendita presso l’Ufficio Cultura
INFORMAZIONI Ufficio Cultura Via Roma 5, Montecchio Maggiore tel. 0444 705737 - cultura@comune.montecchio-maggiore.vi.it www.comune.montecchio-maggiore.vi.it – FB / montecchio maggiore eventi
Arteven www.arteven.it - FB / Arteven


CLICCA LO SPOT
Torna in cima